L’acqua iperminerale San Martino affiora naturalmente da un bacino vulcanico ipogeo profondo oltre 1000 metri. Qui si arricchisce dei suoi preziosi minerali e di una straordinaria effervescenza naturale.

L’acqua San Martino è un’esperienza senza eguali

L’azienda San Martino di Codrongianos sta ultimando un processo di rinnovamento tecnologico senza precedenti che guarda con attenzione all’innovazione e alla sostenibilità.

Impianti nuovi fiammanti, con tecnologia 4.0, risparmio di emissioni e produttività aumentata, che permetteranno di imbottigliare sia pet (in una versione tutta nuova con ben il 30% di pet riciclato trasparente ed ecologico) sia vetro, e poi - primi in Sardegna, novità assoluta che proietta la San Martino al massimo dell’innovazione tra le aziende del beverage - le lattine in alluminio, che aumenteranno la versatilità dei consumi.

E che, soprattutto, saranno adatte a una visione di rispetto per l’ambiente.